Sito dell'A.N.P.I. di LISSONE - Sezione "Emilio Diligenti"

Top articles

  • La "modernizzazione" fascista

    20 juin 2012 ( #il fascismo )

    Giugno 1930. Mussolini fa visita a Guglielmo Marconi a bordo del panfilo Elettra, utilizzato dallo scienziato per i suoi esperimenti radiofonici. Marconi verrà insediato, sei mesi dopo dal Duce, alla presidenza dell'Accademia d'Italia. Ma della sua geniale...

  • Dai morti del 1898 al regicidio di Umberto I

    25 juin 2006 ( #L'ITALIA tra Ottocento e Novecento )

    A Milano nel maggio 1898, in cinque giorni di assedio e di azioni militari per «ristabilire l'ordine» il generale Bava Beccaris, si sentì autorizzato a lanciare contro la folla le cariche dei cavalleggeri e a sparare sui popolani con i cannoni del III...

  • correva l'anno 1923

    06 novembre 2013 ( #il fascismo )

    Nell'aprile del 1923, a sei mesi dalla “marcia su Roma”, fu Giovanni Amendola a coniare l'aggettivo «totalitario» per definire il sistema fascista che, con la pratica di violenza e di demagogia, si stava impossessando del monopolio del potere e imponeva...

  • Giovanni Emilio Diligenti: partigiano in Brianza (parte III)

    22 avril 2014 ( #Resistenza italiana )

    Nei Gap (Gruppi di azione patriottica) a Milano «A Milano rimasi fino al marzo 1944 militando nei Gap, che erano i nuclei clandestini per eccellenza. Ogni Gap era composto da tre o quattro uomini; solo il comandante era collegato col comando dei Gap esistente...

  • 70° anniversario della fondazione dell'ANPI

    06 juin 2014 ( #avvenimenti recenti )

    Il 6 e 7 giugno l'ANPI celebra a Roma il 70° anniversario della sua fondazione , che avvenne appunto il 6 giugno 1944, in Campidoglio, a soli due giorni dalla liberazione della città Roma. I promotori, partigiani delle formazioni cittadine e delle brigate...

  • Milano, 16 agosto 1943: il capolavoro di Leonardo in grave pericolo

    15 août 2014 ( #II guerra mondiale )

    Milano e le cittadine confinanti furono fra i luoghi italiani più colpiti durante la seconda guerra mondiale. Il primo bombardamento avvenne nella notte fra il 15 e il 16 giugno 1940 con lievi danni alle strutture pubbliche ed industriali. Ne seguirono...

  • Aldo Fumagalli

    24 septembre 2014 ( #storie di lissonesi )

    Nato a Lissone il 26/9/1921, morto a Salza il 24/09/1944. Era figlio di Carlo e Maria Ernesta Tremolada. Aldo Fumagalli era un Geniere del III Reggimento di Pavia, Internato Militare Italiano (IMI). Non conosciamo dove fu catturato dai nazisti. Giunse...

  • Alla guida del CLNAI. Memorie per i figli

    15 octobre 2014 ( #Resistenza italiana )

    Alla guida del CLNAI. Memorie per i figli Alfredo Pizzoni è nato a Cremona il 20 gennaio 1894 da Paolo, ufficiale di Artiglieria, ed Emma Fanelli. Compiuto il liceo, studia a Oxford e a Londra e si iscrive alla Facoltà di Giurisprudenza di Pavia. Partecipa...

  • Il ghetto di Terezin

    13 janvier 2012 ( #la persecuzione degli ebrei )

    La costruzione della città fortezza Terezin, in tedesco Theresienstadt, era una città fortezza fatta edificare da Giuseppe II d'Asburgo dal 1780 al 1790 nel contesto di un sistema di fortificazioni in funzione antiprussiana. Terezin nel XIX secolo Nel...

  • La nascita dell'ONU

    28 juin 2015 ( #il secondo dopoguerra )

    Un nuovo ordine internazionale All'inizio, il trauma della terribile tragedia vissuta dall'umanità spingeva tutti gli Stati a rifondare l'intero sistema internazionale su basi diverse, capaci di garantire per sempre il mondo da altre follie. Da un lato,...

  • 6 marzo, Giornata europea dei Giusti

    03 mars 2016 ( #la persecuzione degli ebrei )

    É una festività proclamata nel 2012 dal Parlamento europeo per commemorare coloro che si sono opposti con responsabilità individuale ai crimini contro l'umanità e ai totalitarismi. Il Memoriale Yad Vashem, a Gerusalemme, ha, tra i suoi scopi, anche quello...

  • Presentazione del libro "BELLA CIAO"

    15 novembre 2016 ( #varia )

    DOMENICA 20 NOVEMBRE 201 6 ORE 15 – CASA DELLA MEMORIA Via Federico Confalonieri 14, Milano domenica 20 novembre in occasione di Bookcity verrà presentato il libro "BELLA CIAO" di Carlo Pestelli. La Sezione ANPI di Lissone sostiene l’iniziativa della...

  • La rete mondiale clandestina di fuga dei criminali nazisti O.D.E.S.S.A. e la “via dei monasteri”

    10 novembre 2008 ( #episodi di storia del '900 )

    Il 10 agosto 1944 in una riunione ultrasegreta si ritrovarono a Strasburgo un gruppo di rappresentanti delle grandi industrie tedesche, alti funzionari del Ministero della Guerra del Ministero degli Armamenti. Gli industriali, convinti che la guerra era...

  • Operation Sunrise. La resa tedesca in Italia 2 maggio 1945

    02 mai 2017 ( #II guerra mondiale )

    29 aprile 1945: a Caserta, le forze tedesche in Italia firmano segretamente la resa incondizionata, divenuta operante alle 14.00 del 2 maggio. Giunge così a conclusione l'operazione Sunrise, nome in codice delle lunghe trattative condotte in Svizzera...

  • Firenze è libera

    31 juillet 2017 ( #II guerra mondiale )

    I segni della rotta tedesca illudevano le truppe alleate di una rapida conclusione della guerra. Per quasi 200 chilometri a nord di Roma non ci furono combattimenti. L'VIII Armata avanzava al centro, tra la via Cassia e la Flaminia, risalendo la valle...

  • Settembre 1943, la Milano del dopo armistizio

    03 septembre 2017 ( #II guerra mondiale )

    Settembre 1943, gli stracci sono sempre i primi a volare. La Milano del dopo armistizio si presenta come una città devastata dalle incursioni aeree dell'agosto precedente. Degli oltre duecentomila abitanti rimasti senza tetto la maggior parte sono operai:...

  • Terrore a Cefalonia

    03 septembre 2017 ( #II guerra mondiale )

    Si batterono da eroi contro lo strapotere del nemico. Duemila di loro erano morti in battaglia sotto i bombardamenti degli stuka e dell' artiglieria tedesca. Il 21 settembre di quel 1943 i superstiti alzarono bandiera bianca. Si erano arresi, ma furono...

  • La guerra totale applicata all’Italia - La strage di Meina

    13 septembre 2017 ( #II guerra mondiale )

    15 settembre 1943 Tre fatti esemplari segnano, alle origini, il rapporto f ra i resistenti e l'occupante (nazista): la strage di Meina, l'incendio di Boves, la battaglia di San Martino. Ovverossia il genocidio e la guerra totale applicati all ' Italia...

  • 1° ottobre 1943: Napoli era libera

    20 septembre 2017 ( #II guerra mondiale )

    Alcune testimonianze di napoletani che sono stati protagonisti di quei giorni drammatici. Intanto la liberazione del Sud si completava rapidamente. Dopo un facile sbarco a Taranto il 9 settembre le avanguardie britanniche si spinsero nella Penisola Salentina...

  • 28 ottobre 1922

    20 octobre 2017 ( #il fascismo )

    Il 23 marzo 1919, a Milano in un locale al primo piano di Piazza San Sepolcro, nasceva il movimento dei "Fasci italiani di Combattimento", destinato a diventare poi il P.N.F. (Partito Nazionale Fascista). Quel giorno passò alla storia per la nascita del...

  • Parigi, 11 novembre 1940

    09 novembre 2017 ( #Resistenza europea )

    In Francia, l’11 novembre è il giorno in cui si celebra la vittoria del 1918, i sacrifici e l’eroismo dei combattenti della prima guerra mondiale, il giorno in cui si rende loro omaggio all’Arco di Trionfo, ravvivando la fiamma ed esponendo il tricolore...

  • La scuola che resiste

    20 novembre 2017 ( #Resistenza italiana )

    Nel novembre 1943, all'apertura dei corsi universitari la ribellione si estende alla scuola. La Resistenza veneta è guidata da tre professori universitari: Silvio Trentin rientrato clandestinamente dall'esilio francese, Concetto Marchesi, Egidio Meneghetti:...

  • La popolazione di Lissone nel 1861

    23 novembre 2017 ( #Lissone dopo l'Unità d'Italia )

    Lissone, borgo della Brianza Così Cesare Cantù descriveva, nel 1858, il distretto di Monza, uno dei quattordici in cui l'Austria aveva suddiviso il territorio milanese. «Il territorio, parte in piano, parte sulle estreme falde dei colli di Brianza, è...

  • La Società di mutuo soccorso fra operai e agricoltori

    23 novembre 2017 ( #Lissone dopo l'Unità d'Italia )

    Il 10 gennaio 1873, venne fondata a Lissone una Società di mutuo soccorso fra operai e agricoltori. Il comitato promotore della Società, che si era formato nel 1872 e aveva studiato e preparato lo statuto , era composto da Francesco Mussi, Amadeo Meroni,...

  • L’antico Comune di Cassina Aliprandi

    23 novembre 2017 ( #Lissone dopo l'Unità d'Italia )

    stemma del Comune di Cassina Aliprandi La superficie comunale era di 146,64 ettari. Il 72,1% del territorio era occupato dai terreni arativi (a coltura cerealicola), il 21,6% dai vigneti, il 4,6% dai boschi e l'1,7% da edifici ed orti. Numerosi i gelsi...

<< < 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 > >>