Sito dell'A.N.P.I. di LISSONE - Sezione "Emilio Diligenti"

Top articles

  • Le “Lettere dal carcere”

    12 décembre 2010 ( #Resistenza italiana )

    Le “Lettere dal carcere” di Antonio Gramsci sono uno dei documenti più umani, e nello stesso tempo culturalmente e politicamente più importanti. In primo piano sta una tragedia personale. Sono, quasi tutte, lettere familiari. Le prime portano la data,...

  • Dall’«Ordine Nuovo» alla fondazione dell’ ”Unità”

    12 décembre 2010 ( #Resistenza italiana )

    Il biennio rosso 1919-20 è vissuto dal gruppo ordinovista in questo fervore di lavoro di massa. Il «laboratorio sociale» si trasforma presto in un terreno infuocato di scontro di classe attorno alla questione del potere in fabbrica. Gli imprenditori non...

  • Un intellettuale perseguitato dal fascismo: Antonio Gramsci

    12 décembre 2010 ( #Resistenza italiana )

    Dalla Sardegna a Torino La formazione politica e culturale Dall’«Ordine Nuovo» alla fondazione dell’ ”Unità” Deputato, l’arresto, il processo e il carcere Le “Lettere dal carcere" _________________________________________________________________________...

  • ricordo di Primo Levi

    01 janvier 2011 ( #Resistenza italiana )

    Primo Levi era partigiano in Val d'Aosta quando venne catturato. Gli dissero: «Se sei ebreo ti mandiamo dietro i reticolati a Carpi, se sei un ribelle ti mettiamo al muro». L’intervista che segue è stata pubblicata nel 1982 nel libro “1935 e dintorni”...

  • Razionamenti: «Ma la gente vuole le gomme per le biciclette»

    05 décembre 2010 ( #il fascismo )

    Dal "Corriere della Sera" del 5 marzo 1943 “Milano - Con il primo aprile prossimo sarà attuata, come è stato annunziato, una nuova disciplina per la distribuzione ai consumatori delle coperture e delle camere d'aria delle biciclette e dei tricicli. I...

  • Umberto Terracini: «Io, comunista eretico, espulso dal Partito»

    12 décembre 2010 ( #Resistenza italiana )

    (d a "Com e n a c qu e l a Co s ti t u z i o n e " , i nt e r v i s t a di P as qual e Balsamo, Editori Riuniti 1978 ) Appartenente alla leva politica dei giovani socialisti riuniti intorno alla rivista torinese dell"'Ordine Nuovo " , che esprimerà gran...

  • Le rovine del "Bel Paese"

    14 novembre 2010 ( #II guerra mondiale )

    Dopo le prime azioni che mirano a colpire obiettivi importanti e d'interesse strategico la pioggia di bombe continua, falcidiando vite umane e distruggendo opere d'arte Le sirene dell'allarme aereo suonarono a Torino otto minuti dopo la mezzanotte di...

  • La Irma va a morire

    18 décembre 2010 ( #Resistenza italiana )

    La profezia di un maestro di libertà: «C’è una differenza tra questo e altri conflitti. Esso fu un eccezionale campionato di eroismo morale. Un patrimonio che rischia di sparire». Una pagina di Franco Antonicelli, tratta da «La pratica della libertà»...

  • La guerra di Nuto

    21 décembre 2010 ( #Resistenza italiana )

    «Volevo che i giovani sapessero, capissero, aprissero gli occhi. Guai se i giovani di oggi dovessero crescere nell'ignoranza, come eravamo cresciuti noi della "generazione del Littorio" ( * ) . Oggi la libertà li aiuta, li protegge. La libertà è un bene...

  • La religione e il fascismo

    07 janvier 2011 ( #il fascismo )

    LA RELIGIONE "FONDAMENTO E CORONAMENTO DELL'ISTRUZIONE PRIMARIA" durante il ventennio Non fu certo il profondo senso religioso a spingere Mussolini nella direzione di quel rapido processo di restaurazione dei valori cattolici nella scuola che, avviatosi...

  • Vichy contro la scuola

    16 janvier 2011 ( #episodi di storia del '900 )

    La capitolazione della Francia Il 14 giugno 1940 i nazisti entravano a Parigi, mentre un'ondata di profughi dalle regioni circostanti cercava salvezza in una fuga disperata verso il Sud della Francia. In un solo mese la Germania aveva liquidato il suo...

  • Le colonie italiane in Africa: un lusso inutile

    04 janvier 2011 ( #il fascismo )

    «Anche prendendo in considerazione le esigenze politiche, strategiche e commerciali dell’epoca, non c’era un solo motivo valido perchè un paese come l’Italia, che aveva raggiunto l’unità nazionale solo nel 1861 e aveva una miriade di problemi urgenti...

  • La folle impresa di Russia

    19 janvier 2011 ( #II guerra mondiale )

    OPERAZIONE BARBAROSSA Senza dichiarazione di guerra, il 22 giugno 1941 la Germania attacca l'Unione Sovietica alla conquista dello «spazio vitale» a Est. È l'Operazione Barbarossa, che pone fine di fatto alla «alleanza innaturale» sancita col patto Molotov-Ribbentrop...

  • Russia, l’inferno bianco

    22 janvier 2011 ( #II guerra mondiale )

    La ritirata di Russia: dal racconto di Mario Rigoni Stern (Asiago, 1º novembre 1921 – Asiago, 16 giugno 2008) L'autore dell'articolo, protagonista della disastrosa spedizione dell'Armir, rievoca il dramma della ritirata e della disperata battaglia nella...

  • Cronologia: maggio - dicembre 1936

    25 janvier 2011 ( #il fascismo )

    Dall'Impero alla Spagna (maggio-dicembre 1936) Perché al lettore riesca più agevole comprendere e collocare in un tempo reale diversi eventi descritti nel sito, penso che possa tornare utile una sommaria cronologia dei principali avvenimenti del periodo...

  • Cronologia: gennaio 1937 - aprile 1938

    25 janvier 2011 ( #il fascismo )

    Il fascismo trionfante (gennaio 1937-aprile 1938) Particolare rilievo, per il suo valore "esemplare," assume in questo periodo il comportamento dei Paesi democratici nei confronti del fascismo. Al riguardo, occorre rammentare, innanzitutto, lo stillicidio...

  • Cronologia: il 1938

    25 janvier 2011 ( #il fascismo )

    Cronologia - L'anno cruciale: il 1938 Vengono messe in evidenza le tappe fondamentali del cammino e dell'iniziazione alla guerra che furono fatte percorrere dal regime fascista alla gioventù italiana. I precedenti Fine luglio '34 . Putsch nazista a Vienna,...

  • Cronologia: autunno 1938 - autunno 1939

    25 janvier 2011 ( #il fascismo )

    Il tramonto delle illusioni (autunno 1938-autunno 1939) Il primo segno rivelatore di quanto poco stabile fosse la pace salvata a Monaco si ebbe, non molte settimane dopo, quando la stampa cominciò a parlare di certe necessità che l'Italia provava, di...

  • Cronologia: settembre 1939 - giugno 1940

    25 janvier 2011 ( #II guerra mondiale )

    La non belligeranza (settembre 1939-giugno 1940) Le prime reazioni alla notizia del non intervento dell'Italia furono di impetuoso ottimismo. Non solo e non tanto per il momentaneo scampato pericolo, ma anche perché si riprodussero vecchie, impenitenti...

  • Cronologia: giugno 1940 - giugno 1942

    25 janvier 2011 ( #II guerra mondiale )

    I primi due anni di guerra (giugno 1940-giugno 1942) Con l'intervento dell'Italia nel conflitto, un elemento appare subito chiaro, sconcertante e, per molti aspetti, mortificante: che, mentre la Germania, per due anni ancora proseguì nei suoi strabilianti...

  • Il fascismo degli anni dal 1932 al 1935

    25 janvier 2011 ( #il fascismo )

    Il fascismo degli anni dal 1932 al 1935 visto da un giovane universitario di allora . Il giorno dell'annuncio delle ostilità contro l'Etiopia e quello della proclamazione dell'Impero, Mario Alicata, Enzo Molajoni, Bruno Zevi, Carlo Cassola, qualche altro...

  • La propaganda nella scuola elementare francese durante il governo di Vichy

    13 janvier 2011 ( #II guerra mondiale )

    La tecnica di base di ogni dittatura è quella di cominciare con i giovani: inquadrarli, non permettere di decidere in proprio, imbottirli di ideali nazionalistici, infiammarli co i racconti eroici, manipolare in senso autoritario la loro istruzione, impedire...

  • cronologia essenziale 1943 - 1945

    25 janvier 2011 ( #II guerra mondiale )

    11 giugno 1943 Sbarco degli Alleati, Inglesi e Americani, in Sicilia. 25 luglio 1943 Destituzione e arresto di Mussolini. Il re Vittorio Emanuele III nomina Badoglio a Capo del Governo. 8 settembre 1943 Annuncio dell'armistizio tra Italia e Alleati. 9...

  • Lissone durante la seconda guerra mondiale (1939 - 1940)

    28 janvier 2011 ( #pagine di storia locale )

    Piazza Vittorio Emanuele III, ora Piazza Libertà, alla fine degli anni ‘30 Alle 04.45 del 1° settembre 1939, i primi colpi sparati da una corazzata tedesca davanti a Danzica segnarono l'inizio della seconda guerra mondiale. Nello stesso giorno, su ordine...

  • Lissone durante la seconda guerra mondiale (1941 - 1942)

    28 janvier 2011 ( #pagine di storia locale )

    1941 La guerra costa, e allora si chiedono ulteriori sacrifici alle famiglie. Una circolare del segretario del Fascio di Lissone invita gli scolari ad essere generosi verso i soldati in guerra. Nelle classi femminili si procede alla raccolta di indumenti...

<< < 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 > >>